Coloriamo la città - Comune di Nova Milanese

Vai ai contenuti principali
Sito del Comune di Nova Milanese
 
Sei in: Nova Milanese » Novità » Coloriamo la città  

Coloriamo la città

Immagine-a-colori-di-bombolette-spray

 

L'informagiovani Viavai anche quest'anno è al centro di una serie di iniziative che promuovono il protagonismo dei giovani novesi, rendendoli parte attiva della cittadinanza.

Il servizio, promosso dall'assessorato alle Politiche Giovanili, ha allargato il suo ventaglio di proposte e realizzerà nei prossimi mesi due diverse attività legate all'arte, alla creatività e ai giovani.

Il primo progetto, Coloriamo la Città, corona una collaborazione e una serie di contatti avviati già da diversi anni con giovani writers di Nova che già avevano utilizzato nel passato la loro abilità con le bombolette per realizzare diversi pannelli decorativi negli spazi di Villa Toschi, dove è ospitato Viavai.

In particolare il progetto Coloriamo la Città trae origine dall’edizione di GIO.I.A 2010 durante la quale veniva organizzato un concorso, nell’ambito del laboratorio di composizione creativa (per writers e non writers) dal titolo Creativa…mente, a cura dei Centri di Aggragazione Giovanile Il Sole e Lo Spazio e che prevedeva come premio per gli artisti selezionati la messa a disposizione di alcuni muri cittadini su cui realizzare, per un anno, opere di street art.

L'Amministrazione comunale ha individuato alcuni muri disponibili e dopo aver stipulato i necessari accordi, ha deciso di metterli a disposizione dei giovani artisti, con l'idea di realizzare un vero e proprio museo all'aria aperta, in grado di rinnovarsi periodicamente.

I writers aderenti al progetto si impegnano infatti a ridipingere ciclicamente i muri legali (come vengono da loro definiti) utilizzando un tema comune ogni volta, che faccia da filo conduttore e colleghi tutte le opere.

I bozzetti dei graffiti saranno presentati preventivamente proprio presso l'informagiovani Viavai, che approverà le opere prima di avviare il writing dei muri.

La prima assoluta si terrà nei giorni di sabato 12 e domenica 13 maggio 2012, che sono anche il fine settimana conclusivo della fiera di Nova.

Dato che quest'anno all'interno della fiera verrà dato spazio alla robotica e alla tecnologia nelle sue applicazioni educative, il tema scelto per questa prima tornata di graffiti sarà proprio quello della tecnologia.

Le successive nuove opere saranno realizzate sui muri indicativamente nei mesi di settembre e poi di gennaio del prossimo anno.